Creare un sistema di liste: un caso studio

Nel post di oggi ti racconto il percorso di consulenza durante il quale ho affiancato Valentina, che ringrazio di cuore per avermi dato il permesso di raccontare la sua storia.

Valentina ed io ci siamo conosciute per la prima volta a Torino, all’edizione 2018 del Freelance Day.

Si può dire che è stato “amore professionale” a prima vista?! Forse sì.

Da subito ho osservato in lei un grandissimo entusiasmo per la sua professione, o meglio, per le SUE professioni. Valentina si occupa infatti di architettura, interior design e di home staging.

È una professionista dell’abitare a tutto tondo.

E se da un lato questo è molto stimolante, la convivenza di due o più lavori è anche un vero e proprio dramma dal punto di vista organizzativo.

Ed è per questo motivo che si è rivolta a me, in un percorso di consulenza individuale, per avere un supporto e migliorare la sua personale gestione del tempo.

Dal tempo a una lista…il passo è breve!

Il nostro percorso è partito affrontando un tema che Valentina sentiva come molto pressante: quello delle distrazioni.

Continuamente sommersa da telefonate, email, messaggi Whatsapp dei suoi clienti e collaboratori, trovare la concentrazione le risultava estremamente difficile.

Ecco perché il primo passo è stato quello di identificare le distrazioni con il peggior impatto sul suo lavoro e porvi un freno. Lo abbiamo fatto grazie anche alla compilazione del Diario del Tempo, la risorsa gratuita che metto a disposizione sul mio sito (e che puoi scaricare iscrivendoti alla mia newsletter).

Ridotto il rumore di fondo ci siamo poi concentrate sulla pianificazione della settimana, prima disegnando un calendario modello “a misura di Valentina” e poi iniziando a progettare il suo personale sistema di liste, per riprendere il controllo di tutte le attività, lavorative e non.

Valentina mi ha concesso di pubblicare lo screenshot delle sue liste che, dal mio punto di vista, è a dir poco fantastico!

Come professional organizer, mi sono sentita super orgogliosa del lavoro fatto insieme.

Le liste di Valentina sono lo specchio della sua personalità: intraprendente, entusiasta, professionale e attenta alla relazione con i suoi clienti.

La maggior parte dei contesti individuati sono stati una sua scelta, a seguito delle mie indicazioni rispetto al metodo da seguire.

Io ho poi suggerito la creazione delle liste INBOX, OGGI, la lista delle cose in attesa (che lei ha chiamato WAITING FOR) e DESIDERI.

Come è andata?

Questa è la testimonianza di Valentina:

L’incontro con Chiara è stato “provvidenziale”. Ci siamo conosciute al Freelance Day di Torino e dopo qualche tempo di continua disorganizzazione ho deciso di contattarla! Abbiamo affrontato diversi temi dell’organizzazione lavorativa, in fatto di tempo, priorità, calendario, le maledette notifiche di mail e telefono che fanno perdere un sacco di tempo e concentrazione, la gestione delle liste. Insomma, mi si è aperto un mondo nuovo, fatto di “non dimenticanze” e di “gestione del tempo”. Un percorso formativo decisamente illuminante.

Vuoi creare in autonomia il tuo sistema di liste?

All’interno di Palabàn, la palestra online che ho progettato per allenare la propria organizzazione personale sul lavoro e non solo, il primo video corso del modulo “Strumenti” è dedicato proprio al mio strumento organizzativo preferito, le liste. Nel programma ti mostro le tre principali famiglie di liste (operative, di consultazione e le checklist) così come quelle che secondo me sono davvero imprescindibili per un’organizzazione flessibile ma al tempo stesso efficace. Prima di passare alle app e agli strumenti che puoi utilizzare per creare il tuo sistema in digitale.

Se nel frattempo vuoi iniziare ad approfondire la ta conoscenza di questo strumento che adoro, puoi ascoltare l’episodio del podcast Work Better “Organizzarsi dalle base: le liste” su Spotify. Buone liste!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Riceverai il Diario del Tempo, un esercizio di osservazione e tracciamento del tuo lavoro che dura 5 giorni, per trovare subito la consapevolezza necessaria al cambiamento che cerchi.

La newsletter arriverà nella tua casella di posta il sabato mattina.

Al suo interno troverai approfondimenti, consigli e altri spunti organizzativi per il tuo tempo e per il tuo lavoro, nuove guide e risorse scaricabili, il calendario dei prossimi eventi e le promozioni sui miei servizi.

Chiara
Chiara
Ciao, sono Chiara Battaglioni e lavoro a fianco delle persone che lavorano per allenare le loro capacità organizzative tramite consulenze individuali personalizzate e percorsi formativi. Contribuisco a diffondere la cultura dell’organizzazione personale sul lavoro attraverso questo blog e il podcast Work Better. Sono associata Senior Qualificata n.29 di APOI - Associazione Professional Organizers Italia e socia internazionale di AOPE, l'associazione spagnola.