Vita da freelance | Intervista a Rosalia Di Muro

Proseguono gli appuntamenti con la serie di interviste “Vita da freelance”, una rubrica del mio blog dedicata ai “dietro le quinte” del lavoro di amici liberi professionisti.

Nelle precedenti puntate ti ho presentato Francesca (traduttrice e interprete), Elisabetta (wedding planner), Fulvia (business coach) e Giulia (copywriter e social media).

Oggi è il turno di Rosalia Di Muro.

Lia fa una di quelle professioni che a noi liberi professionisti un po’ spaventano: è una commercialista.

Ma Lia è una commercialista molto speciale e con lei ho creato negli anni una collaborazione per aiutare i freelance alle prime armi ad affrontare con nuova energia e un po’ di organizzazione la tanto temuta gestione fiscale. È con lei infatti che ho dato vita a Partita IVA… Organizziamoci!, per gli amici P.I.O., un workshop pratico dedicato alla pianificazione del budget da freelance rivolto a chi ha aperto da poco la partita IVA o per chi ancora non ci ha capito un tubo.

Se vuoi leggere di più su P.I.O. puoi andare sulla pagina dell’evento ma per sapere di più sulla nostra commercialista continua a leggere fino alla fine.

In fondo c’è una piccola sorpresa per te.

READ MORE

perdo tempo a cercare quello che mi serve

Perdo tempo a cercare quello che mi serve

In questi quattro anni di lavoro come professional organizer mi è capitato di incappare in domande e problemi comuni che affliggono molti tra noi freelance (e non solo).

Per cercare di dare loro una risposta con consigli pratici, facili da applicare nella vita lavorativa di tutti i giorni, mi sono lanciata senza salvagente in una di quelle famose acque in cui non si tocca.

Ho messo da parte le mie manie di perfezionismo (centuplicate in questo caso se consideri il mio passato nella produzione audiovisiva) e, ripetendo come un mantra fatto è meglio che perfetto, ho realizzato la mia prima mini serie video per provare a rispondere ad una tra le domande che mi sono state poste.

READ MORE

automatizzare il lavoro

Automatismi sul lavoro e un sospiro di sollievo

Ti sarà capitato nel lavoro di doverti occupare di attività ripetitive come, per esempio, rispondere ad alcune domande sui servizi che offri o produrre dei preventivi per progetti simili.

A tutti piace pensare (e dire) che ogni progetto è unico, che la personalizzazione è la nostra cifra distintiva ma è arrivato il momento di accettare il fatto che per sopravvivere alla mole di lavoro (di solito esclusivamente a carico tuo se sei freelance) qualcosa puoi anche renderla replicabile.

E per questo cercare di automatizzare qualche procedura o anche solo una parte di essa ti farà risparmiare tempo e anche tante energie.

Nel post di oggi ti suggerisco qualche strategia utile.

READ MORE